Gite in barca

Senza dubbio il miglior modo per muoversi alla scoperta delle meraviglie dell’Area Protetta, visitando le principali isole e i siti di maggior interesse naturalistico e panoramico.

Prima destinazione su tutte è Tavolara, l’isola drago che sorge dal mare e si staglia sul cielo azzurro con il suo profilo caratteristico, dominando incontrastata il panorama di quest’area. Nettamente distinta per forma ed altezza dalle altre isole deve la sua particolarità alla diversa composizione calcarea delle sue rocce, che piombano verticali a picco sul mare. La circumnavigazione completa dell’isola permette di cogliere la sua forma unica da tutte le angolazioni, ammirando da vicino le sue scogliere scoscese su cui si possono anche scorgere alcune capre scalatrici. Una sosta a terra permetterà invece di visitare le spiagge dello Spalmatore di Terra e del Passetto.
Procedendo poi verso l’isola di Molara si possono ammirare le sue famose Piscine – un tratto di mare particolarmente cristallino dalle sfumature turchesi – e non distante i resti del Chrisso, una nave da carico che si incagliò negli scogli verso la metà degli anni ’70 e che ancora oggi emerge dal mare. In giornate particolarmente limpide e con poco traffico marittimo non è raro osservare, se si è fortunati, anche gruppi di delfini di passaggio in quest’area.
Spostandoci invece verso la costa e proseguendo verso sud troviamo i Sassi Piatti di Cala Girgolu, lastroni di granito levigato che come una colata si immergono nel mare, e, ancora oltre, le lunghissime spiagge di Cala Brandinchi e della Cinta di San Teodoro.

Su prenotazione l’Hotel Ollastu organizza per i propri Ospiti gite in barca con itinerari personalizzati, skipper e possibilità di pranzare sulle isole. Per maggiori informazioni su itinerari e tariffe contattare il Ricevimento o inviare una richiesta via mail.

Trekking, Canyoning ed Escursioni

Per gli amanti delle escursioni e delle passeggiate all’aria aperta la Sardegna offre moltissimi percorsi di varia durata e livello di difficoltà praticabili durante tutti i periodi dell’anno.

Tra gli itinerari percorribili a piedi nelle immediate vicinanze ci sono ad esempio le passeggiate lungo la laguna di San Teodoro e la spiaggia La Cinta, la scalata dell’isola di Tavolara o i percorsi di trekking tra i boschi del Monte Nieddu.

Per i giovani ed i più sportivi i percorsi di Canyoning rappresentano invece un’esperienza sportiva adrenalinica e divertente, permettendo di trascorrere una giornata entusiasmante e diversa dal solito, esplorando le gole scavate dai corsi d’acqua e visitando luoghi altrimenti difficilmente accessibili.

Se si vuole invece dedicare tutta la giornata a visite particolari, molto interessanti e suggestive sono le escursioni verso Cala Luna e le spiagge del golfo di Orosei, o i percorsi nel Supramonte, dove allo sport si può abbinare anche l’assaggio di prodotti enogastronomici tipici.

Sport acquatici

Presso le cittadine di Porto S. Paolo e di Marina Maria, distanti appena 1 km dall’Hotel, sono disponibili diverse attività per gli amanti del mare e dello sport nella stagione estiva.

Diving: immersioni guidate alla scoperta delle meraviglie dell’Area Protetta, dai relitti di navi affondate alle scogliere sommerse di Tavolara, dai siti di interesse archeologico ai suggestivi fondali della secca del Papa, una delle immersioni più belle del Mediterraneo.

Windsurf: presso la spiaggia di Marina Maria, situata sull’altro lato di Capo Ceraso, si trova la più vicina scuola di windsurf dell’area. La particolare conformazione del golfo di Olbia, sul quale si affaccia la spiaggia, e il suo orientamento favorevole al vento rendono questa location ideale sia per i principianti che per i più esperti appassionati di questo sport.

Biking

Molto panoramici e interessanti sono gli itinerari consigliati per gli appassionati di mountain-bike, che percorrono la costa e permettono di ammirare numerose spiagge e paesaggi costieri lungo il percorso.

L’Hotel Ollastu mette a disposizione gratuitamente per i propri Ospiti un parco bici per raggiungere le spiagge vicine, mentre per i più sportivi è disponibile su richiesta il noleggio di bici professionali.

Itinerari costieri

Moltissime sono le località di interesse balneare e non solo che si trovano a breve distanza dalla Costa Corallina e sono facilmente raggiungibili con un breve tragitto in auto, offrendo una varietà di destinazioni per itinerari con rientro in giornata. Dalle spiagge più mondane della Costa Smeralda alle piccole località dell’entroterra famose per le produzioni locali di artigianato e gastronomia, dalla bellezza delle isole dell’arcipelago della Maddalena alle meravigliose spiaggette di Cala Gonone e Orosei, fino ai villaggi nuragici e ai molti siti di interesse archeologico.

Richiedete al Ricevimento le informazioni sui principali itinerari turistici disponibili e sulla presenza in corso di sagre, mercatini e feste locali.

Itinerari Enologici

Il vino rappresenta sicuramente uno dei prodotti alimentari più conosciuti e apprezzati della Sardegna, dove la tradizione vitivinicola ha origini millenarie e rappresenta tutt’oggi la principale coltivazione dell’isola. Grazie alla sua esposizione al sole, al vento e al salmastro e alla particolare composizione del suolo è stata sviluppata la coltivazione di moltissimi vitigni autoctoni, che hanno dato origine a vini bianchi e rossi di grande qualità.
Tra i vini bianchi, nella Gallura spicca su tutte la produzione del Vermentino di Gallura, vino DOCG che per eccellenza si abbina alla grande cucina di mare, mentre per i rossi sono tipici del territorio sardo il Cannonau e il Carignano, che producono vini di grande forza e spesso di sostenuta gradazione alcolica.

Per gli appassionati di enologia e per tutti gli amanti del buon vino sono molte le cantine visitabili in Gallura che offrono degustazioni e vendita diretta dei loro prodotti. Nelle vicinanze della Costa Corallina si trovano ad esempio le cantine di Surrau (35 Km), Masone Mannu (25 Km), la Cantina del Vermentino Monti (35 Km) e Unmaredivino (45 Km). Pacchetti con tour e degustazioni comprensivi di servizio transfer sono disponibili su richiesta al Ricevimento o via mail.

Sito realizzato con finanziamenti dell’Unione Europea e con il supporto della Regione Autonoma della Sardegna